Google Website Translator Gadget

lunedì 18 aprile 2011

Pali e paletti

Ho trovato una mappa mondiale relativa alle dimensioni medie del pene nel mondo. Curiosa. Son stati raccolti i vari studi nazionali e riportati per ogni singolo stato. Si scopre che ad esempio gli ungheresi sono i più dotati d'europa e che, mediamente noi italiani, non abbiamo di che lamentarci.

Bella la descrizione che accompagna la mappa con questo studio:
"Pensa che investiamo 5 volte tanto del nostro tempo nello studio sull'allungamento del pene e sull'aumento del  seno rispetto allo studio sull'Alzheimer. Questo significa che in futuro saremo bellissimi ma ci dimenticheremo per cosa li usiamo"
In effetti, le misure sono un po' l'assillo di tutti. Sentirsi adeguati, compararsi agli altri... soprattutto da giovani chi non l'ha fatto? Chi non ci ha pensato?
L'attenzione che destiniamo al nostro amico è sempre ampia. Daltronde, insieme al cervello è lui la nostra fonte di piacere.
C'è chi si guarda non proprio soddisfatto, chi invece ne va fiero (eccecredo!!!)


Ma ora ecco la mappa. Cliccandoci sopra si ingrandirà e potrete scorrerla con calma valutando tutti i "dati del cazzo" riportati.





Però ora son curioso. Dai dai, dopo lo studio mondiale, vediamo di studiare le taglie dei frequentatori di questo blog! Qual'è la tua lunghezza? E la tua circonferenza?
Apro un sondaggione in una pagina apposita. Dai anche tu il tuo contributo alla scienza ;) e mi raccomando, non barare! Ah ah

=================
Aggiornamento del 28/04/2011
Qui i risultati del sondaggio!

17 commenti:

  1. Si in effetti da giovani non avere delle misure che riteniamo adeguate può creare qualche disagio, però crescendo si scopre che la sicurezza di se non dipende solo da quello certo anche se ormai mi sono fatto una ragione sulle misure che la natura mi ha dato (13x13) però come recitava la strofa di una canzone "vorrei un grosso uccello, non è fondamentale ma in fondo è proprio bello".:)))

    RispondiElimina
  2. Ho risposto al sondaggio e per attestare l'affidabilità me lo sono fatto misurare dal mio compagno!

    RispondiElimina
  3. Fortunato chi ha il compagno a portata di mano (o di pene) ... in tutti sensi!
    Il mio comunque è piccolo, ma non cambia nulla. Anzi, magari passa con meno difficoltà! Il risultato alla fine è lo stesso.
    Il problema delle dimensioni si pone per chi deve mostrarsi in pubblico o per comparire sui siti che fanno la nostra gioia visiva!

    RispondiElimina
  4. Un vecchio adagio etero diceva: " non lungo che tocchi, ne grosso che otturi, ma duro che duri " ! A parte il toccare credo che le stesse considerazioni debbano valere per tutti noi.
    Le misure ok sono quelle proporzionate alla bocca che li deve succhiare, leccare, insomma spompinare, ed al culo che li deve ricevere. Io non mi sono mai misurato con il metro, ma nel culetto da gioielleria del mio boy vado strettino.

    RispondiElimina
  5. Gli equadoregni al top?!?!?!?!?! Giudice, hanno barato!!! :D

    RispondiElimina
  6. @ loran - hai fatto 13! Ma non al totocalcio! Bellissimo il verso che citi! Ma che canzone è?

    @ Anonimo 10:07 - uhm, intrigante! Sempre meglio di un'autocertificazione!

    @ Romeo - come al ristorante, non è detto che il piatto abbondante sia necessariamente il più buono.
    Certo, ciò che attira l'occhio e i clienti è il piatto più fornito, ma sta a noi saper scegliere con accuratezza il nostro desinare ;)

    @ Jack - e vuoi privare uno studio scientifico così accurato solo per pigrizia? Su, su, prendi un metro o una striscia di carta da misurare poi col righello. Poi vieni a votare. Su... su!

    @ Miky - ho pensato la stessa cosa. Certo è che in certi Stati lo studio è stato effettuato da team specializzati (vorrei far quel lavoro), in altri c'è stato un fornire dichiarazioni dopo un'automisurazione. Ora, o gli equadoregni son burloni, o il loro cereale favorito, la quinoa, ha proprietà interessanti.

    RispondiElimina
  7. Hahahah, può essere... Nel caso, devo importarne qche cassetta... :P

    RispondiElimina
  8. Sti sondaggi mi fanno sempre sorridere! :)

    RispondiElimina
  9. Votato :p ...ma per sapere cosa ho votato ...vieni a misurarmelo tu! :D

    RispondiElimina
  10. Guy:posso venire io? ho un'ottimo e preciso metodo di misurazione :)poi glielo comunico!:D
    lost

    RispondiElimina
  11. Anch'io vorrei misurare sia i modelli che qualcuno di voi...

    RispondiElimina
  12. @ Still - diciamo pure... ridere. Sciocchevolezze, tanto per fare, just out of curiosity, postate appunto con l'etichetta "funny"

    @ I'M SO GUY - volentieri! Col consenso di Bambolino però...

    @ lost - ehi, ehi, calma! L'invito è per me. Mettiti pure in coda. Poi, solo dopo ci mostrerai il tuo metodo infallibile, che per certificare il funzionamento va testato anche su di me!

    @ Jack - uh... 'ste misurazioni ci stanno intrigando tutti quanti! Che porcelloni!

    RispondiElimina
  13. è la canzone "La Sinfonia Dei Topi" degli Afterhours.
    Nell'link sotto trovi tutto il testo.

    http://www.lyricsmania.com/la_sinfonia_dei_topi_lyrics_afterhours.html

    RispondiElimina
  14. fatto!!! ora ci sono anche i miei di cm!!!
    cosi ci sono anche io visto che ultimamente passo ma resto in silenzio... ANCHE se i tuoi post li divoro!! (in tutti i sensi :D )
    ciao inc...
    d. ;)

    RispondiElimina
  15. @ loran - grazie! Sai che proprio non la conoscevo? Simpatica!

    @ d. - e che sondaggio era senza i tuoi cm? Grazie per i tuoi passaggi qui :)

    RispondiElimina
  16. qst blog è bellissimo..mi piace l'ironia....ho deciso di commentare qst post poichè anche io come loran o qualcun altro ce lho di 13 cm cn circonferenza di 10 circa...cazzo però come entra nel culo e nella bocca del mi uomo....e di essere duro è duro...ma io personalm preferisco i cazzi vellutati e grossi...l'occhio vuole la sua parte è vero, ma io non mi sn abituato ad averlo cosi e a volte mi incazzo...ma poi penso che la vita va vissuta x cio che è....

    RispondiElimina
  17. @ Anonimo 01:56 - benvenuto nel blog. Hai ragione, l'occhio vuole la sua parte, però come vedi, pur non essendo del tutto soddisfatto del tuo attrezzo, riesci comunque a goderne e divertirti col tuo uomo. E credo che sia proprio la cosa che più conta! Poi certo, un bel cazzone chi non lo vorrebbe tra le proprie sgrinfie? :D

    RispondiElimina

Se vuoi dir la tua, commenta qui:

Related Posts with Thumbnails